lunedì 21 maggio 2012

Ekaterina Kukhaneva: maglieria moda inverno

Non ci siamo ancora abituati all'idea della primavera che riporto la vostra mente dalla moda invernale. Lo so ma mi ringrazierete quando vi svelerò gli spunti per gli accessori A/I 2012-'13 della stilista Ekaterina Kukhaneva!
La sua passione è la maglieria impalpabile e molto scivolata impossibile da riprodurre a mano ma gli accessori, quelli si che possono ispirarci e dato che durante l'estate si mettono sempre più da parte i ferri del mestiere perché non avvantaggiarci?
La cartella colori comprende il grigio azzurro, il blu elettrico, il viola pervica e l'intramontabile nero. Potete giocare con tutte queste tonalità sia per ravvivare il vostro guardaroba che per aggiungere un tocco di colore nell'attesa di abituarvi ad essere più audaci.
Il girocollo importante risolverà molte situazioni casual aggiungendo un tocco personalissimo ad un outfit un po' spento. Ricorda i bijoux in pizzo macramè anni'70 citati nel film Dark Shadows, nelle sale in questi giorni. Non spaventatevi delle dimensioni tanto più grande lo realizzerete tanto più senso avrà di esistere nel vostro guardaroba. 

Il turbante aggiunge un tocco di teatralità anni '40 e tiene davvero caldo. Dona sia ai tagli molto corti che ai capelli lunghi purché freschi di shampoo e molto curati. Non amo i motivi jacquard e neppure tutto ciò che li ricorda ma in questo caso quello che ci interessa è la sostanza. Se vorrete cimentarvi vi consiglio un colore diverso dal nero, che nasconde le belle pieghe tipiche di questo copricapo a meno che non vogliate aggiungere un tocco di lurex o una grande spilla per un'effetto glamour da sera. 

L'orecchino mono è tornato di moda e questo riprende il motivo del girocollo. Lo consiglio a chi ha una bella capigliatura da spostare sul lato opposto all'orecchino proprio come nella foto. L'effetto sarà sofisticato. 
Questo scollo lavorato può essere rielaborato come sotto collo per una camicia semplice, al posto del cravattino, o abbinato ad un top. In questo caso via libera ai punti molto impegnativi che non daranno l'effetto "superato" se abbinati a pezzi ultra basici.

Non spaventatevi per la foto, voglio solo farvi notare la parte finale della gonna. Sembra proprio uno scialle vintage. Potrebbe essere interessante provare a realizzarne uno da indossare stile pareo, magari sui jeans.



Nessun commento:

Posta un commento