martedì 31 gennaio 2012

Un corso all'avanguardia: Maglieria Creativa

Ci tenevo a far ripartire il blog in grande stile e quale occasione migliore della chiusura del primo corso di "Maglieria Creativa" per coinvolgere tutte le knit-addicted? 
Sono stati tre giorni intensi, lezioni ricche e coinvolgenti per delle allieve curiose e serissime. Ma partiamo dal principio. 
L'idea di un progetto come questo non è stata casuale ma quasi forzata. Chi frequenta un laboratorio artigianale infatti ha voglia di lavorare, di sperimentare, di farsi sempre affascinare da qualcosa di nuovo ed è questo che chiede a chi condivide la sua stessa passione. 
Capisco così bene le esigenze di clienti e artigiane perché sono anche le mie ed ecco perché mi sono sentita quasi in dovere di offrire uno strumento in più, una conoscenza acquisita tramite uno studio accademico che mi ha aiutata nei momenti di crisi creativa. 


Il passo immediatamente successivo è stato quello di coinvolgere Paola e Stefania, proprietarie del laboratorio, spiegando loro le mie motivazioni sperando che le avrebbero trovate forti quanto me. Non ho dovuto faticare per farmi comprendere ma nonostante mi abbiano incoraggiata fin dall'inizio hanno anche voluto che fossi molto chiara per quel che riguardava il programma da seguire durante il corso. 
La parola d'ordine era dunque: concretezza ed è stato per me un grande aiuto essere presa così sul serio. Mi sono concentrata su materie strettamente legate al lavoro a maglia come colore, materia e forma per poi passare alle tecniche da utilizzare per trasformare un'idea in un vero e proprio progetto, passando per l'analisi dello stile di alcune fashion icon e la valorizzazione della figura. Per ultima l'esercitazione, durante la quale mettere nero su bianco un progetto da realizzare con l'aiuto di Paola e Stefania appunto.
 La sfida maggiore è stata quella di avere non solo loro ma anche Alessia Bartolomeo(la scrittrice di "Lavorare a maglia" nonchè blogger di "Ferri e gomitoli"!!!) nella mia classe. Hanno seguito le lezioni come vere allieve, ero intimorita all'idea di insegnare qualcosa a chi di maglieria di intende a quel livello ma alla fine erano entusiaste come non mi sarei mai aspettata. Mi hanno detto di aver trovato il corso non solo ben fatto ma estremamente utile  e di amare davvero i loro progetti e quella per me è stata la più grande soddisfazione. 
Hanno già iniziato a lavorarci e mi hanno promesso di condividere con M&R i loro progressi. 

In un attimo la voce si è già sparsa e abbiamo avuto tante richieste di iscrizione per il prossimo appuntamento che provvederemo ad organizzare il più presto possibile. Se anche voi avete voglia di partecipare o di avere maggiori informazioni contattateci al numero: 393/3651666 o mandate una mail a info@ppcalzelunghe.it 

Non vedo l'ora di conoscervi! 

3 commenti:

  1. Grazie per avermi considerata come una "sfida", ne sono molto lusingata! :D
    Il tuo corso è stato davvero interessante e stimolante per me. Brava!
    Mi riprometto di parlarne anche sul mio blog! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per l'incoraggiamento! Ci vediamo al prossimo corso. :)

      Elimina
  2. il nome dell'artista, della foto qui' sopra e' Kim Schoenberger, lei vive vicino a noi, in Australia, e il suo lavoro e' fatto unendo insieme i sacchetti del te'. http://www.kimschoenberger.com/exhibitions/teasing-the-domestic-2013-14/?pid=122

    ciao, mariangela

    RispondiElimina