mercoledì 9 novembre 2011

Ragnheiður Ösp e la sperimentazione creativa


Questa simpatica ragazza con gli occhiali è una giovane artista islandese di 30 anni proveniente da una famiglia di musicisti. Suona pianoforte e violino e colleziona oggetti di qualunque genere solo perché li trova carini.


Il suo sito è una fucina di idee, piacevoli finestre su di una realtà parallela, fatta di fantasia, strane creature, maglia e uncinetto ma interpretati in maniera del tutto particolare
La collezione che ha attirato la mia attenzione è la seguente:

si intitola Notknot ed è ispirata ai nodi marinari che hanno incuriosito Ragnheiður Ösp e le hanno ispirato questo particolare gioco con proporzioni e materiali. 


I cuscini sono elementi d'arredo molto decorativi, vengono spesso colorati e abbelliti è più raro però che vengano modificati nella forma. 
Questo caso è particolare perché l'intenzione della designer era quella di riprodurre un nodo che per dimensioni e morbidezza ha acquisito le fattezze di un cuscino appunto. 




Ci voglio metri di maglia e chili di cotone da imbottitura per realizzare uno di questi nodi ma che belli sarebbero sul mio divano! 


E voi cosa ne pensate?  

Nessun commento:

Posta un commento